Faidatebook gli ebook del fai da te

Il primo sito italiano che offre esclusivamente manuali ebook sul fai da te, bricolage, hobby, giardinaggio, cucina e altri argomenti do it yourself

L’illuminazione fornita da faretti montati su binario è molto efficiente, versatile, di gradevole effetto estetico e, soprattutto, di facile installazione.

Il binario porta faretti è uno speciale supporto montato al soffitto o alle pareti che sostiene vari tipi di porta-lampada, e che, oltre a consentirvi di posizionare le luci come meglio credete, vi permette di variarne l’inclinazione in modo da illuminare l’area o l’oggetto che preferite. 

Il binario è una struttura di metallo, in genere a sezione quadrata o tubolare, che contiene conduttori elettrici accoppiati, fase e neutro, che corrono per tutta la lunghezza del binario. 

Si tratta di conduttori scoperti che funzionano, grosso modo, come quelli di una ferrovia elettrica; in questo caso l’utilizzatore non è un motore elettrico, ma delle lampade che ricevono tensione direttamente. Questi contatti sono protetti in modo che sia impossibile di toccarli mentre i porta-lampada vengono montati con speciali adattatori che fanno contatto con i conduttori all’interno del binario e che tengono ferme le lampade.

Dopo di aver montato il binario e fatti i collegamenti, gli adattatori vengono fissati sul binario e i faretti posizionati esattamente dove li volete. A questo punto li potete bloccare in posizione. 

L’alimentazione del binario è molto semplice. Potete scegliere tra due opzioni: collegare semplicemente i conduttori del binario all’esistente attacco al centro del soffitto dopo di avere rimosso il lampadario, oppure montare un nuovo circuito luce. 

Se il binario viene montato ad una parete, la tensione potrebbe venire prelevata da un esistente circuito luce o da una normale presa a muro. 

Il modo più corretto, comunque, è il collegamento tramite una scatola di derivazione come un normale punto luce a muro collegato direttamente al circuito di alimentazione. 

 • Se il binario portafaretti viene installato a soffitto, potete collegarvi ai cavi che fuoriescono dal centro del soffitto stesso, ai quali era collegato il lampadario. 

• E' conveniente applicare una scatoletta con morsettiera interna in modo che i collegamenti, una volta effettuati, siano ben chiusi e non accessibili dall’esterno.