Faidatebook gli ebook del fai da te

Il primo sito italiano che offre esclusivamente manuali ebook sul fai da te, bricolage, hobby, giardinaggio, cucina e altri argomenti do it yourself

L’illuminazione di un ambiente risulta essere molto più adeguabile alle varie situazioni se si ha la possibilità di variarne l’intensità. Per questa esigenza sono in commercio particolari apparecchiature chiamate “dimmer”. 

Questo, inserito in serie con il circuito di accensione di un lampadario o di un qualsiasi punto luce (anche più punti), è in grado di abbassare la tensione di alimentazione e quindi di variare la luminosità della lampada da una minimo al massimo. 

L’apparecchio va installato in serie col normale interruttore. In pratica va sostituita la placca portafrutti da un posto con una a due posti. 

Per inserire il variatore è sufficiente disinserire dall’interruttore il conduttore che va al lampadario ed inserirlo nell’apposito morsetto del variatore. Tra questo e l’interruttore viene posto un ponticello che collega il secondo morsetto dell’interruttore con il variatore.  Per l’azionamento da più comandi si deve utilizzare un variatore elettronico con funzioni di relè che viene fatto funzionare da punti diversi. 

L'installazione

• Dalla scatola di derivazione, cui pervengono i cavi della linea si fanno partire due cavi verso l’interruttore. Collegate la fase della linea con il cavo che scende verso l’interruttore. Collegate i rimanenti conduttori ai cavi che vanno alla lampada. Il cavo di fase viene collegato a un morsetto dell’interruttore.

• Nella mascherina portafrutti a due posti inserite, accanto all’interruttore, anche il dimmer. Per collegare l’interruttore al variatore preparate un corto spezzone di conduttore spelandone gli estremi per usarlo come cavallotto. Inserite nel secondo morsetto dell’interruttore e in quello di entrata del variatore le estremità del cavallotto.

• Al morsetto di uscita del variatore inserite il secondo dei cavo che avete precedentemente inserito nella guaina di discesa. Nella scatola collegate ora il cavo che proviene dal variatore con quello che prosegue verso la lampada. Potete richiudere il coperchio. Montate la mascherina sulla scatoletta murata dell’interruttore e provate il funzionamento agendo sull’interruttore ed azionando la manopola.